COMUNICATO STAMPA
5 Febbraio 2021

AngelEye partecipa al webinar “WATER PARK LIFEGUARD” di F.I.S.A.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il 27 gennaio la Federazione Italiana Salvamento Acquatico (F.I.S.A.) ha tenuto il webinar “WATER PARK LIFEGUARD” che ha visto la partecipazione di 41 Maestri di Salvamento a livello nazionale e diversi relatori. Data l’importanza di un tema fondamentale come la sicurezza, a cui era dedicato il webinar, ha presenziato anche AngelEye.

Nel corso del webinar sono stati toccati diversi argomenti legati alla sicurezza, come la realtà dei parchi acquatici in Italia e all’estero; gli aspetti e le responsabilità legali; la figura degli assistenti bagnanti nei parchi acquatici; il “manuale d’uso” per organizzare e gestire le emergenze; un nuovo modo di intendere l’ospitalità.

Riccardo Casadei, direttore commerciale e socio fondatore di AngelEye, ha presentato invece il sistema di rilevazione annegamenti AngelEye SplashDown specificatamente pensato per le esigenze dei parchi acquatici.

Nei parchi acquatici e nelle piscine pubbliche, infatti, il sistema AngelEye SplashDown consente la massima copertura anche delle zone più critiche come ad esempio l’uscita dagli scivoli.

La caratteristica del parco acquatico è la forma irregolare della piscina che, a differenza delle più tradizionali, impedisce al personale di sicurezza di vedere chiaramente l’intera vasca. Il sistema AngelEye SplashDown supporta il lavoro dei bagnini, fornendo un’elevata copertura anche nelle zone più remote.

Così facendo AngelEye aiuta a scongiurare la terza causa di morte non intenzionale al mondo: l’annegamento. Secondo i dati del World Health Organization sono infatti 372 mila gli annegamenti che si verificano ogni anno.

Contatti stampa

Helpline AngelEye per la stampa

marketing@angeleye.it

0471 172 6038

Ultimi articoli