COMUNICATO STAMPA
7 Luglio 2021

La nuova installazione AngelEye presso il nuovo centro acquatico di Longwy in Francia

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

AngelEye ha concluso il collaudo del sistema di rilevazione degli annegamenti installato nel nuovo centro acquatico di Longwy in Francia.

Il centro acquatico di nuova costruzione, dal design moderno e vocazione familiare e sportiva, ha scelto l’efficienza dei sistemi di rilevazione e prevenzione annegamenti AngelEye per la sicurezza dei suoi ospiti.

Il test di collaudo, eseguito in conformità ai requisiti previsti dalla norma ISO 20380:2017, è la fase conclusiva dell’installazione AngelEye. Il test prevede il lancio di un manichino di salvataggio in diverse zone delle vasche accertando il corretto funzionamento del sistema di rilevazione annegamenti AngelEye LifeGuard.

Il sistema è stato installato nella piscina da 25×21 m e in quella sportiva esterna riscaldata tutto l’anno da 50×8 m.

In particolare, quest’ultima vasca avrebbe riscontrato particolari difficoltà di controllo da parte del personale di sorveglianza. L’esposizione alle intemperie e l’escursione termica, che genera spesso vapore acqueo in superficie, sono problematiche tipiche di vasche riscaldate esterne. Questi fattori sono le principali cause di superfici d’acqua disturbate che rendono difficoltosa la visione del fondo vasca per un corretto monitoraggio da parte degli assistenti bagnanti.

AngelEye LifeGuard mette quindi in sicurezza la vasca permettendo una piena e chiara visibilità anche dove l’occhio umano ha difficoltà ad arrivare.

Contatti stampa

Helpline AngelEye per la stampa

marketing@angeleye.it

0471 172 6038

Ultimi articoli